Ora sono un’ostrica ben salda sulla roccia, che elaboro la mia perla nel chiuso di un universo interiore, ora sono una chiocciola che vaga per orti e giardini e porta con sè il suo guscio

Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento